ARTECITY, la Città dell'Arte

Cenni biografici di Consolata RADICATI di PRIMEGLIO

https://www.facebook.com/consolataradicati

http://www.webalice.it/pitt12/Consolata_Radicati_di_Primeglio.html

Italiana, nata in Svizzera nel 1971, ha fatto gli studi a Losanna. Ha ottenuto un diploma del corso di "Illustrazione" all'Istituto Europeo di Design di Milano nel 1993 e fatto un Master in Business administration alla Business School di Losanna nel 1994. Dopo aver vissuto in varie città all’estero, si è stabilita a Parma nel 2004. Appassionata d’arte contemporanea, dipinge dal 2002, sviluppando una forma di pittura astratta e simbolista, puntando soprattutto sui colori e le emozioni che generano. Ha incominciato ad esporre le sue creazioni nel novembre del 2006.

 

Consolata RADICATI di PRIMEGLIO: My Mandala, Dark blue, Square, Private Collection, 40x40, 2016

Consolata RADICATI di PRIMEGLIO

Consolata RADICATI di PRIMEGLIO: My Mandala, Red & Gold, Square, 50x50, 2016

Cenni biografici di Nanda RAGO

Nanda Rago è nata a Milano,dove vive in Via Val d'Intelvi,4. Laureata in Scienze Biologiche , ha frequentato Corsi di Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera ed è stata allieva del Maestro Nino Polenghi. Di lei hanno scritto numerosi critici, tra cui: Mario Portalupi, Dino Villani, Ugo Celli, Antonio Oberti, Lia Ciatto, Giuseppe Martucci, Mario Monteverdi, B. Gauthron, Andrè Verdet, Paolo Levi, Giorgio Tarantino, Sandro Serradifalco, Giorgio Falossi e Rolando Sensini. Le sue Opere sono state pubblicate su vari cataloghi d'arte, tra cui: Bolaffi, Comanducci, Quadrato, L'Elite, Donne di Quadri, Arte Italiana per il mondo, Nuova Arte Mondadori 2006 e 2007, Grandi Maestri. Ha eseguito nel 1979 un Murales a Cala'mpiso in Sicilia, nell'ambito della Rassegna europea dei Murales.

 

Nanda RAGO: Donne nella cava 70x70

Nanda RAGO

Nanda RAGO: Cavallo - Stanza dei cavalli installazione

Cenni biografici di Luciana ROSSETTI

Autodidatta, nata a Senna Lodigiana (lo) il 30/03/1951 si trasferisce a Magenta (mi) nel 1965 e a Corbetta (mi) nel 2008: Molto appassionata di disegno e pittura fin da bambina, causa famiglia e lavoro ( ha lavorato come contabile fino al 2006) abbandona totalmente questa passione che riprende a ottobre 2008.

 

Luciana ROSSETTI: mare mosso all alba_olio su tavola telata 30x40

Luciana ROSSETTI

Luciana ROSSETTI: amici al tramonto

Cenni biografici di Aldo ROVERE

Aldo Rovere nasce nel 1960 a Quilmes (Buenos Aires) in Argentina. Pittore e scultore, si forma alla scuola nazionale delle Belle Arti “Carlos Morel” nel 1976 e soprattutto nell’atelier di disegno del’artista Alfredo Napoletano. Studia pittura col maestro Ludovico Perez e scultura in ferro con Ruben Ingenieri. Riceve il ringraziamento per la sua attività artistica dall’Onorevole Consiglio Deliberante di Quilmes ed il riconoscimento di “Artista Plastico Internazionale – Aldo Severi”. Vive e lavora a Tarcento (Udine). Ha partecipato a diverse mostre collettive personali.

https://www.facebook.com/aldorovere.art

 

Aldo ROVERE: il maestro

Aldo ROVERE

Aldo ROVERE: Quiròn - 2015 - pittura ad olio

Cenni biografici  di Hugo RUGGIERO

Nasce in Argentina, ha riseduto nella California per più di trenta anni. Si è laureato dal Universidad del Aconcagua con una tesi su “Psychology and Art degree applied to Advertising and Communication Media”. Dipinge sin da ragazzo, ma è durante gli ultimi anni quei lui che comincia a dedicaresi a tempo pieno alla pittura. I dipinti di Hugo rappresentano una fusione unica di energia potente di espressionismo astratto, simbolismo personale intenso. Le componenti fluide ed impressionabili dell'illustrazione, sono di importanza uguale nei suoi impianti.

 

Hugo RUGGIERO: Weeping Colors

Hugo RUGGIERO

Hugo RUGGIERO: In my space

Cenni biografici di Paolo Lucio SCARFI'

Paolo Lucio Scarfì è nato a Messina e vive a Torre Faro, paese di rara bellezza che si affaccia sullo Stretto di Messina. Per saperne di più sull'artista

http://www.paololucioscarfi.it     

  https://www.facebook.com/paololucio.scarfi

 

Paolo Lucio SCARFI': Danza nel Vento - dipinto liberty su vetro cm 35x45

Paolo Lucio SCARFI'

Paolo Lucio SCARFI': Autunno _ dipinto liberty su vetro cm 35x45

Cenni biografici di Renato SCIOLAN

Di origine francese. Renato Sciolan, è nato a Bari nel 1950, dove attualmente vive e lavora, ancora dodicenne, si affiancò al mondo dell'arte, studiando e sperimentando tecniche pittoriche, scultoree e incisorie, che si resero fondamentali per il prosieguo del proprio operato. Definendosi pittore impressionista - chiarista, predilige dipingere paesaggi senza trascurare le figure nonché nature morte, è la ricerca di un "modo espressivo di pittura" che alterna il figurativo all'astratto, le figure con i paesaggi. Ne nascono "brani di pittura" di varia forma e intensità. È un pittore in continua ascesa, il suo nome compare su numerosi cataloghi d'arte sia nazionali che esteri, numerose,ogni anno, le partecipazioni a rassegne d'arte promosse sia in Italia che all'Estero.

https://www.facebook.com/renato.sciolan

 

Renato SCIOLAN: sinfonia in blu - 60 cm x 50 cm

Renato SCIOLAN

Renato SCIOLAN: senza titolo

Cenni biografici di Mario SELLONI (Marsel) http://www.webalice.it/pitt12/Mario_Selloni.html https://www.facebook.com/mario.selloni

Mario Selloni è nato a Nuoro ove ha vissuto fino a diciannove anni, dopo aver conseguito il diploma di specializzazione di elettroavvolgitore si trasferisce a Porto Torres a lavorare presso il Petrolchimico e dopo aver svolto il servizio militare nei Vigili del Fuoco ne entra a far parte in modo definitivo all’interno dello stesso stabilimento nei servizi di sicurezza antincendio. Già da ragazzo si denota una propensione al disegno fumettistico, che lascia per dedicarsi alla pittura attraverso acquerelli e tempere per iniziare e in seguito al colore ad olio e all’acrilico. Con meno frequenza si dedica anche alla scultura eseguendo piccole lavorazione con l’utilizzo del legno in particolare vecchie radici alla quale dare senso e forma definita. Mario Selloni, si presenta come autodidatta, non avendo avuto possibilità di frequentare istituti d’arte, il suo bagaglio artistico è frutto della propria sensibilità ed esperienza creativa.

 

Mario SELLONI (Marsel): mareggiata

Mario SELLONI (Marsel)

Mario SELLONI: Maremma Grossetana_ acrilico su faesite 25x40

Cenni biografici di Salvatore SOCCODATO

https://www.facebook.com/ssoccodato

Breve biografia di Salvatore Soccodato scritta da sé medesimo. Inverno 1966, febbraio, nasco nel cuore della notte, osservo tutto con attenzione - mi raccontano poi - e con i miei vagiti metto sottosopra il nido. Già manifesto insofferenza alle regole e carattere troppo curioso. A otto anni ricevo in regalo la mia prima scatola di mini colori ad olio. Nasce in me l'esigenza, prontamente soddisfatta da mio nonno materno, di avere un modello: ottengo il mio primo, minuscolo, manichino di legno e mio nonno riceve la riprovazione di tutti coloro che già diffidano del mio tentativo (pericolosamente originale) di cercare un mondo in cui essere felice, e condannano chi incoraggia le mie inclinazioni. La mia vita ed i miei studi seguono un percorso molto regolare sino a fine liceo. Uniche parentesi: le continue, regolari ed ingiuste (comprendo col senno di poi) stroncature di uno zio che scovava, nelle mie opere da bambino, errori di anatomia e prospettiva. Tra i suoi sbiaditi fallimenti, ho poi scoperto, pavidi schizzi di paesaggi simil-ottocento.

 

Salvatore SOCCODATO: Baby, il mio cuore nelle tue mani, dipinto acrilico su tela, 2018, cm 80 x 60

Salvatore SOCCODATO

Salvatore SOCCODATO: Jason Statham

Cenni biografici di Giuseppe SUBLIME

http://www.webalice.it/pitt12/Giuseppe_Sublime.html

https://www.facebook.com/giuseppe.sublime

Mi sono formato all'Istituto d'Arte di Palermo, mia città natale, ma da molti anni risiedo a Roma dove svolgo le attività di grafico e pittore di scena, alternandole alla scrittura di romanzi thriller ed alla pittura di quadri. Partendo dal figurativo, ho toccato correnti sempre più impegnate quali il surrealismo e l'iperrealismo; ho partecipato a numerose mostre sia in Italia che all'estero e le mie opere si trovano presso collezioni private ed al comune di Roma.

 

Giuseppe SUBLIME: particolare ultimo dipinto 2019

Giuseppe SUBLIME

Giuseppe SUBLIME: Natura morta con quadro appeso olio su tela 50x70